L'Assemblea
Organo amministrazione
Collegio Sindacale
Revisore legale
Statuto (pdf, 70 Kb)
Bilancio

frecciaBilancio di sosteniblità

frecciaSelezione del personale
Organizzazione
Gare ed Appalti
Partecipazioni
frecciaQualità
Modello 231
ContattiContatti
CONCORDATO
frecciaAutorizzazione Integrata Ambientale
frecciaAnticorruzione e Trasparenza
frecciaRegolamento UE protezione dati personali
 

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

trasparenza

ALBO PRETORIO

albo
Back home
 

:: Il Modello di organizzazione e Gestione 231

logo231

Cermec spa ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo idoneo ai fini della prevenzione dei reati previsti dal D.Lgs. 231/2001. L’adozione del Modello è avvenuta con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 12 del 18 dicembre 2009.
Il Modello di Organizzazione “231” si è integrato e ha completato il già esistente Sistema di Gestione Integrato (Qualità, Ambiente, Salute e sicurezza sul lavoro, Responsabilità sociale), fin dal 2005 certificato conforme alle norme Uni-En-Iso 9001 e 14011.

INTRODUZIONE AL MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO
Il D. Lgs. n. 231/2001 ha introdotto una nuova forma di responsabilità delle società, qualificata come amministrativa ma sostanzialmente di natura penale, per alcune tipologie di reati commessi dai propri amministratori e dipendenti, nonché dai soggetti che agiscono in nome e per conto della società Cermec spa.
Il Modello è articolato in una “Parte Generale” e in una “Parte Speciale,” a sua volta suddivisa in Protocolli collegati alle diverse tipologie di reato contemplate nel D. Lgs. 231/2001.

Alcuni dei documenti del Modello sono resi pubblici, anche attraverso questo sito (documenti con link di ipertesto, sottolineato).

La funzione della Parte Generale è quella di definire, nel complesso, un sistema organico di disposizioni normative interne aziendali finalizzato a prevenire la commissione dei reati-presupposto.
La Parte Generale si articola come segue:
- Introduzione
- Cermec S.p.A.
- Gli obiettivi di Cermec S.p.A.
- Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo
- Il Modello ed il Codice Etico
- I destinatari del Modello
- Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231
- Formazione e comunicazione
- Mappatura del rischio
- Regolamento dell’Organismo di Vigilanza
- Sistema disciplinare di Cermec S.p.A.
- Regolamento per il reclutamento del personale
- Regolamento per la gestione dei flussi monetari e relativo allegato sulla disciplina delle trasferte
- Codice Etico
La funzione della Parte Speciale è quella di definire, per ogni fattispecie di reato, comportamenti generali e protocolli specifici finalizzati a prevenire la commissione dei reati – presupposto. La Parte Speciale è articolata come segue:
- Protocollo 1: Reati contro la Pubblica Amministrazione (artt. 24-25 del D.Lgs. 231/2001);
- Protocollo 2: Reati societari (art. 25 ter D.Lgs. 231/2001);
- Protocollo 3: Reati informatici (art. 24 bis D.Lgs. 231/2001);
- Protocollo 4: Reati in materia di salute e sicurezza sul lavoro (art. 25 septies D.Lgs. 231/2001);
- Protocollo 5: reati di riciclaggio, ricettazione e reimpiego di beni o utilità di provenienza illecita (art. 25-octies D.Lgs. 231/2001);
- Protocollo 6: Altri reati rilevanti ai fini del D.Lgs. 231/2001
- Protocollo 7: Reati Ambientali

In attuazione di quanto previsto dal D.Lgs. 231/2001, il Consiglio di Amministrazione di Cermec S.p.A. ha deliberato l’istituzione di un Organismo di Vigilanza con l’incarico di vigilare sul funzionamento, sull’efficacia e sull’osservanza del Modello, nonché di curarne l’aggiornamento.

L'oirganismo di vigilanza, con delibera n 18/2012 del 10 dicembre 2012, è stato nominato nelle persone di:
Marco Allegrini (Presidente)
Marco Lambertenghi
Chiara Pirozzo


Per ciò che concerne i flussi informativi verso l'OdV è attiva un'apposita casella di posta elettronica: odv231_(at)_cermec.it.
Le eventuali segnalazioni, anche in forma anonima, potranno essere inviate, oltre che per e-mail, per iscritto all'indirizzo: Organismo di Vigilanza, Cermec spa, via Longobarda, 4 – 54100 Massa MS.

Tutti i Terzi Destinatari, ove interessati, potranno indirizzare le richieste di informazioni sul Modello di Cermec a: Organismo di Vigilanza, Cermec spa, via Longobarda, 4 – 54100 Massa MS.- oppure all'indirizzo di posta elettronica: odv231_(at)_cermec.it

NOTA BENE: Per evitare lo spamming, gli indirizzi e-mail sono nel formato nome (at) cermec.it. Al momento dell'invio sostituire _(at)_ con il simbolo grafico "@"